Comune di Vignale Monferrato
Riferimenti pagina
Navigazione
Servizi per il cittadino
Link Utili
Contenuto
Accessibilitā
Area Riservata

Mercoledė 28 Giugno 2017


Stile

MONUMENTI E PERCORSI ARTISTICO-CULTURALI

STORIA, ARTE E TRADIZIONI

Vignale, un pittoresco paese nel cuore del Monferrato, era giā conosciuto in epoca romana. Il borgo risale al Medioevo, apparteneva al Marchesato degli Aleramici. Per la posizione collinare fu munito di un castello. In seguito le dinastie dei Paleologi ampliarono il borgo e lo circondarono di mura. La guerra tra Francia e Spagna portō a Vignale cento anni di scontri cruenti, fu bruciato due volte.

I conti Callori sono stati per anni veri mecenati per il paese.

Il Palazzo Callori, residenza dei conti, fu acquistato dalla regione, dal 1979 č sede dell'Enoteca Regionale.

Tradizionali sono i giochi sferistici (pallone elastico - TAMBASS).

VIGNALE č il "paese del vino e della danza"

Dal 1978 al 2014 ha ospitato il festival internazionale VIGNALEDANZA

Dal 2015 č sede del VIGNALE MONFERRATO FESTIVAL .

COSA VEDERE

Chiesa della Beata Vergine Addolorata con attiguo il Convento dei Servi di Maria, costruito tra il 1470 e il 1505, in stile Gotico; Palazzo Callori - Castello Parrocchiale di San Bartolomeo, progettato dall'Archietto Magnocavalli, all'interno affreschi di L. Morgari, un quadro della scuola del Moncalvo raffigurante S. Agostino - Porta Urbica - Casa del Serpentello (caratteristica costruzione con tracce gotiche) - Torre Civica.

PERCORSI ARTISTICO- CULTURALI

- Percorso storico Carlo Ferraris

- Percorso artistico Gianni Colonna


CENNI ESPLICATIVI SUL PATRIMONIO ARCHITETTONICO E ARTISTICO (LINK ALLE SEZIONI IN BASSO)





NOTA INFORMATIVA: Tutte le introduzioni storiche e artistiche sono ispirate al lavoro di Carlo Ferraris nel volume "Vignale dal Settecento ai giorni nostri. Storia e memorie di Vignale Monferrato", edito da "L'Editrice" nel 2011



                      App0001

Data di aggiornamento: 28/06/2007

Approfondimenti

Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo
Sebbene la prima citazione di una Ecclesia S. Bartholomei de Vignali, appartenente alla Diocesi di Vercelli, risalga al 1298-99, l’attuale edificio detto “chiesa nuova” (di dimensioni 56x26 [Continua]

Chiesa della Beata Vergine Addolorata o del Convento
Bell’esempio di romanico piemontese e unica “Servita” presente in Monferrato, la chiesa in mattoni a vista rimane per Vignale il maggior monumento storico e artistico del passato. La sua [Continua]

Chiesa di San Lorenzo
La Chiesa venne citata nel 1298-99, senza titolo, nei registri della diocesi di Vercelli in localitā Monchato, Moncuco, Monteachuto. Nel 1348 l’edificio stesso ebbe il titolo di S. Laurenthi, [Continua]

Castello, Cappella Gentilizia e Sepolcreto Callori
Ciō che rimane dell’antico castello, distrutto durante i numerosi saccheggi subiti dal borgo di Vignale (in particolar modo quelli del 1556 e del 1691), č il parallelepipedo che sta alla base [Continua]

Chiesa della Beata Vergine Annunziata in regione Molignano
L’edificio č situato sul lato destro della strada che da Casorzo conduce ad Altavilla, zona che in epoca romana č stata sede di un fundus imperiale e presso la quale sono state rinvenute monete [Continua]

Chiesa di San Sebastiano
Le origini della Chiesa di S. Sebastiano risalgono al 1503, tuttavia non venne citata fra gli edifici di culto vignalesi negli atti della visita pastorale compiuta nel 1748 da monsignor Ignazio [Continua]

Chiesa della Madonna del Fossano
L’edificio č situato presso l’antico insediamento di Fossano, oltre le Cascine Corona, al confine con il territorio di Camagna; il toponimo “Fossano” deriva con buona probabilitā dal personale [Continua]

Municipio
Di origine forse settecentesca (in una mappa del 1791 č citata una “casa delle comunitā” sullo stesso sedime attuale), il Municipio, sito in Piazza del Popolo, ha subito una radicale [Continua]

Torre Civica
Costruzione del periodo medievale (probabilmente attorno al XIV secolo) adiacente ai locali del bar-trattoria “Serenella”, la Torre Civica č in conci, di forma quadrata (lato circa 5 metri), [Continua]

Porta Urbica
Antico reperto medievale, č situata all’intersezione fra Via Garibaldi (“Contrada di Mezzo”) e la semi pedonale Via Bergamaschino, vicinissima alla Chiesa conventuale dei Servi di Maria. La [Continua]

Palazzo Vitale
Il sito dell’antica casa e corte e sito dei sig.ri Missionari, citata in una mappa del 1791, si trova all’angolo fra la piazza del Popolo e via Roma. La proprietā venne acquistata nella prima [Continua]

Palazzo Callori
In una mappa del 1791 la presenza del Palazzo, corte e sito dell’Ill.mo sign.r conte Callori indica che l’edificio fosse all’epoca pių piccolo dell’attuale. Una nuova ala, progettata dal Vituli, [Continua]

Parco della Rimembranza
Il Parco della Rimembranza venne costruito a partire dal 1924 nel gerbido che circonda l’attuale Scuola Primaria “Mezzadra” verso ponente, su decisione del consiglio municipale del 26 gennaio. [Continua]

Chiesa di Sant’Anna
L’attuale Chiesa di Sant’Anna risale a fine Ottocento, sebbene nel 1842 don Giuseppe Goria fece costruire sul luogo dell’edificio medesimo due pilastri con dipinti e nicchie chiuse con grate, [Continua]

Casa di Luciano Serpentello
Realizzata dall’artista Luciano Serpentello (1854-1941) nel 1925 e sita nella centrale via Garibaldi, la casa č a due piani con due porte e due finestre ogivali al pian terreno. E’ tappezzata [Continua]

PERCORSI ARTISTICO-STORICI
In occasione dell'appuntamento di "Riso & Rose in Monferrato", avvenuto domenica 11 maggio, Vignale ha arricchito la sua vocazione turistica inaugurando due nuovi itinerari culturali e artistici, [Continua]

Stampa
Stampa

Area Riservata
:
:


©2007 - Comune di Vignale Monferrato

Valid XHTML 1.0 Strict   Valid CSS!   Powered by NetGuru