Regione Piemonte

Torre Civica

Ultima modifica 25 settembre 2019

Costruzione del periodo medievale (probabilmente attorno al XIV secolo) adiacente ai locali del bar-trattoria “Serenella”, la Torre Civica è in conci, di forma quadrata (lato circa 5 metri), finestrata (due finestre ogivali), tozza (altezza circa 8 metri) e robusta, distribuita su tre piani. In passato era merlata, considerate le finestrature in alto che forse sono derivate dalla ristrutturazione dei merli originali. Nella celletta superiore era custodita la campana del Comune del cui edificio faceva parte. In basso conserva una bella decorazione in cotto a disegno floreale, formante un arco ogivale. Si pensa, in base alle dichiarazioni di don Giuseppe Goria che la Torre abbia ospitato nella prima metà dell’Ottocento le campane della Chiesa Parrocchiale quando il campanile dell’edificio “nuovo” non era stato ancora riedificato dopo la demolizione del “vecchio”.