Regione Piemonte

BIBLIOTECA COMUNALE

Ultima modifica 25 settembre 2019

BIBLIOTECA COMUNALE

SALA

"NINO SANNAZZARO"

Aula Cavour - Piazza del Popolo n. 4

Responsabile: Roberta Bianchi

Volontarie: Maria Rosa Dell'Angelo

                Maria Luisa Albertario

                Mariuccia Orsi

               

Orario di apertura:

mercoledì - dalle ore 10,00 alle ore 11,00

giovedì - dalle ore 15,00 alle ore 18,00

sabato - dalle ore 10,00 alle ore 12,00

email: biblioteca@comune.vignalemonferrato.al.it

tel.  0142/933651

fax. 0142/930956

 

 COMUNE DI VIGNALE MONFERRATO 

BIBLIOTECA CIVICA

 

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO

 

 

Quanti libri posso prendere in prestito con la mia tessera?

Cinque libri (sia adulti che ragazzi), di cui max due nuovi.

 

Per quanti giorni posso avere in prestito un libro?

La durata del prestito è di 30 gg. E’ possibile ottenere una proroga per altri 30 gg. se nessun altro utente ha nel frattempo prenotato lo stesso libro.

 

Quali sono le pubblicazioni escluse dal prestito?

I libri di particolare valore per pregio tipografico, bibliografico, storico, artistico; gli atlanti, le carte geografiche, i volumi di consultazione.

 

Posso rinnovare il periodo di prestito? Per quanto tempo?

Sì, è possibile ottenere una proroga per altri 30 gg., se nessun altro utente ha nel frattempo prenotato lo stesso libro.

 

Posso rinnovare il periodo di prestito di un libro per telefono?

Sì, è possibile telefonando nei 5 gg. prima della scadenza e fino a 1 settimana dopo tale data e solo in assenza di prenotazioni per quello stesso libro.

 

Posso rinnovare il prestito di un’opera se questa è stata prenotata da un altro lettore?

No. Se il libro è stato prenotato da un altro utente, il rinnovo non è consentito e il volume deve essere consegnato.

 

E’ possibile prenotare un libro attualmente in prestito?

Sì, la prenotazione dei libri in prestito è possibile.

 

Quali penalità sono previste per il ritardo nella consegna dei libri?

L’utente che restituisca in forte ritardo un libro, dovrebbe essere sospeso dal servizio di prestito per un periodo pari al ritardo accumulato e per un anno al massimo.

 

Quali penalità sono previste in caso un libro in prestito venga danneggiato?

All’atto del prestito l’utente è tenuto a controllare le condizioni materiali dell’opera, segnalando al personale l’eventuale presenza di sottolineature, scarabocchi, lacerazioni o altre irregolarità.

Alla restituzione delle opere avute in prestito, l’utente sarà considerato responsabile degli eventuali altri danneggiamenti. All’utente potrà essere richiesto di risarcire il danno mediante la consegna di una copia nuova in sostituzione. Qualora l’utente non possa reperire un nuovo esemplare, si applicheranno le possibili alternative previste in caso di smarrimento.

 

Quali penalità sono previste per lo smarrimento di un libro avuto in prestito?

In caso di smarrimento, il responsabile è tenuto ad acquistarne una copia identica oppure a risarcire il danno. L’utente che non provvede a restituire o sostituire o risarcire le opere avute in prestito, sarà escluso dal servizio di prestito. Per lo smarrimento di opere in prestito a minori, la responsabilità ricade sul genitore o su chi ne fa le veci.