Regione Piemonte

ARTBONUS

Ultima modifica 30 ottobre 2019

Che cos'è l'Artbonus

È un beneficio fiscale previsto dal D.L. 29 luglio 2014 a favore di tutti i soggetti che intendono effettuare donazioni in denaro per "interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici"

 

Quali soggetti possono essere interessati

Tutte le persone e le imprese che presenteranno una dichiarazione dei redditi nel triennio  2015-2017,

 

Quale beneficio comporta per i donatori

L'importo della donazione viene parzialmente rimborsato dallo Stato tramite uno sgravio fiscale pari al

-     65% per le donazioni effettuate nel  2014 e nel 2015

-     50% per le donazioni effettuate nel 2016

 

Quale beneficio comporta per Vignale

Attraverso l'Artbonus Vignale può raccogliere finanziamenti privati per il recupero e la valorizzazione del proprio patrimonio artistico e storico.

 

Quale progetto verrà finanziato a Vignale con l'Artbonus

È stato identificato come prioritario un progetto riguardante la:

 

        RISTRUTTURAZIONE 

INFERNOT - VIA BERGAMASCHINO

 (DI PROPRIETÀ COMUNALE)

Il recupero dell'Infernot e l' allestimento di un percorso espositivo e didattico dedicato alla cultura e alla tradizione locale, consentiranno di creare a Vignale un punto di interesse turistico di rilevante importanza, a fronte del recente riconoscimento Unesco.

 

Perché l'Infernot di Via a Bergameschino è importante

 Il riconoscimento ottenuto dal "Monferrato degli Infernot" (zona 6 del 50^ sito Unesco) ha attirato l'attenzione dei media e degli operatori turistici. A fronte di questa opportunità,  nei 9 Comuni facenti parte della "core zone" si è riscontrato un grosso problema dovuto alla difficoltà di garantire l'apertura degli infernot al pubblico, essendo gli stessi quasi esclusivamente di proprietà privata.

Il recupero dell'infernot di proprietà comunale può diventare per Vignale un elemento distintivo, grazie alla possibilità di

-    gestirne l'apertura in funzione delle esigenze turistiche

-    utilizzare gli spaziosi locali adiacenti all'infernot per allestire un percorso didattico ed espositivo che rende la visita più completa e interessante.

 

 Come verrà finanziato il progetto?

Il Comune di Vignale Monferrato intende finanziare il progetto in parte con risorse proprie, in parte con contributi e donazioni.  Le previsioni di spesa per l'intero progetto (ristrutturazione e allestimento) è di circa 50.000€.

 

Come vengono raccolte le donazioni

Coloro che intendono contribuire alla realizzazione del progetto con una donazione potranno effettuare un versamento su:

•  C/C bancario IBAN:    IT 52 P 02008 48700 000000798907

•  La causale da indicare sarà:  "Donazione a favore del restauro dell'Infernot di Vignale"

 

Come si ottiene il beneficio fiscale 

Il soggetto che ha effettuato la donazione (privato cittadino o azienda) deve conservare la  ricevuta del versamento ed esibirla in sede di dichiarazione dei redditi per avere lo sgravio fiscale tramite credito d'imposta.

 

Qual è il vantaggio dell'Artbonus rispetto ad altri contributi

L'Artbonus moltiplica il valore delle donazioni, di quelle piccole come di quelle grandi, perché uno sgravio fiscale del 65% vuol dire che per ogni 1000€ che vanno a finanziare il progetto, 350€ sono i costi sostenuti effettivamente dai privati, 650€ vengono sostenuti dallo Stato sotto forma di sgravi fiscali riconosciuti ai donatori in sede di dichiarazione dei redditi,